Visita anche il sito PERLITECH® Visita anche il sito PERLITE

Giardini pensili intensivi - alberi

Home Page » Giardini pensili» Giardini pensili intensivi - alberi

Giardini pensili intensivi - alberi

Tetto giardino Perliroof - vegetazione variegata e piccoli alberi con spessori e carichi elevati e sostenuti interventi di manutenzione , indicati per strutture turistiche, abitazioni private, ospedali...


Giardino pensile – tetto giardino: intensivo con piccoli alberi, caratterizzato da specie molto variegate con elevate capacità di sviluppo nell ambiente di insediamento e rilevanti interventi di manutenzione.
Gli spessori di substrato necessario dipendono dalla tipologia di vegetazione impiantata e possono necessitare di stratigrafie anche oltre 60 cm. I carichi...
  Continua a leggere...
Giardino pensile – tetto giardino: intensivo con piccoli alberi, caratterizzato da specie molto variegate con elevate capacità di sviluppo nell ambiente di insediamento e rilevanti interventi di manutenzione.
Gli spessori di substrato necessario dipendono dalla tipologia di vegetazione impiantata e possono necessitare di stratigrafie anche oltre 60 cm. I carichi conseguenti devono essere attentamente valutati in fase di progetto per verificare adeguatamente le caratteristiche del solaio (richiedono la verifica dei requisiti statici dell’edificio).
Oltre alle specie erbacee si possono impiantare cespugli, arbusti di media altezza e alberature . In questo contesto è possibile integrare con il sistema di verde pensile anchestrutture d’arredo e percorsi pedonali e carrabili , rendendola copertura una struttura pienamente fruibile .
Stratigrafie di questo tipo risultano particolarmente indicate per la realizzazione di giardini pensili e tetti giardino a copertura di abitazioni private, ospedali, case di riposo, strutture turistiche e ricettive, garage interrati ed autorimesse, piazze, zone carrabili e parcheggi , dove siano previsti elevati carichi d’uso e sollecitazioni meccaniche.
L’alimentazione della copertura avviene con impianti a goccia o pioggia o sub-irrigazione per il mantenimento minimo della vegetazione e la selezione si effettua sulla base delle specie impiantate.

La stratigrafia del sistema:
I giardini pensili Perliroof con piccoli alberi (H ≤ 8-10 m) sono costituiti da
- drenaggio orizzontale e verticale Ecodren SD5
- accumulo idrico con drenaggio e aerazione integrato Igroperlite Tipo 1
- telo filtrante Drenalit F130
- speciale substrato colturale Agriterram TVS.

Le caratteristiche e le prestazioni del sistema:
- spessore e carichi limitati del pacchetto, che permette l’attecchimento e lo sviluppo delle specie vegetali previste in 40 cm di spessore con 615 kg/m2 di peso totale a saturazione completa
- accumulo idrico totale a 225 l/m2
- coefficiente di deflusso di 0,10
- contributo all’isolamento termico dell’involucro dell’edificio con una resistenza termica complessiva di 1,360 m2K/W.


  Riduci contenuto

Soluzione di giardini pensili e tetti giardino su superfici inclinate



I materassini sono caratterizzati dalla presenza di cuciture che garantiscono la massima uniformità in termini di spessore e vengono posti in singolo strato, ancorati fra loro grazie a speciali asole metalliche in modo da costituire una catena continua e solidale che eviti qualunque scivolamento verso il basso. Questo nastro continuo interessa tutta l...
  Continua a leggere...
I materassini sono caratterizzati dalla presenza di cuciture che garantiscono la massima uniformità in termini di spessore e vengono posti in singolo strato, ancorati fra loro grazie a speciali asole metalliche in modo da costituire una catena continua e solidale che eviti qualunque scivolamento verso il basso. Questo nastro continuo interessa tutta la superficie in modo da poter rendere uniforme il riporto sulla copertura.
Le asole vengono vincolate tra loro tramite apposite fascette di tipo stringitubo. Possono utilizzarsi diversamente appositi anelli metallici da mettere in opera con adeguate strumentazioni facilmente reperibili.
In caso di inclinazioni molto elevate della scarpata la stratigrafia per i giardini pensili può essere stabilizzata con la posa sul colmo di golfari metallici fissati a tasselli di tipo chimico ammarati nella muratura di testa.

  Riduci contenuto
Sezione tipo di tetto verde Perliroof intensivo con alberature
Giardino pensile intensivo con alberature - Centro direzionale (FI)
Tetto verde intensivo con alberature - Chiesa di San Pio da Pietralcina (Pietralcina - BN)
Giardino pensile intensivo con alberature - Chiesa di San Pio da Pietralcina (Pietralcina - BN)
Copertura a verde intensivo con alberature - Chiesa di San Pio da Pietralcina (Pietralcina - BN)
Giardino pensile intensivo con alberature - Edificio ad uso uffici (VI)
Giardino pensile intensivo con piccoli alberi - substrato di coltivazione Agriterram - Terni
Clicca sulle immagini per lo ZOOM.
Sezione tipo di tetto verde Perliroof intensivo con alberature
Giardino pensile intensivo con alberature - Centro direzionale (FI)
Tetto verde intensivo con alberature - Chiesa di San Pio da Pietralcina (Pietralcina - BN)
Giardino pensile intensivo con alberature - Chiesa di San Pio da Pietralcina (Pietralcina - BN)
Copertura a verde intensivo con alberature - Chiesa di San Pio da Pietralcina (Pietralcina - BN)
Giardino pensile intensivo con alberature - Edificio ad uso uffici (VI)
Giardino pensile intensivo con piccoli alberi - substrato di coltivazione Agriterram - Terni
Perlite Italiana S.r.l.
Tutti i contenuti di questo sito sono registrati


Alzaia Trento, 7 | 20094 Corsico (Milano) | tel. 0039 02 4407041 | C.F./P.I. 01751120153
info.com@perlite.it | www.perlite.it | Cookie policy | Privacy policy