Visita anche il sito PERLITECH® Visita anche il sito PERLITE
Torba

Torba

La torba è un materiale organico, derivata dalla decomposizione di alcune specie vegetali, che può essere utilizzato come ammendate o come substrato di coltivazione.

Esistono diverse tipologie di torbe: torbe bionde, torbe brune e torbe nere, esse si distinguano sia per caratteristiche fisiche che caratteristiche chimiche.

    Le caratteristiche fisiche principali sono:
  • Fibrosità: misura il grado di decompostone della torba, ovvero più la torba è giovane quindi meno decomposta, più sarà alto il livello di fibrosità. Viceversa un una torba vecchia il grado di decomposizione sarà elevato quindi la torba risulterà meno fibrosa. Inoltre, in base al grado di decomposizione varia anche il colore della torba, più la torba è giovane e più si presenterà di colore chiaro.
  • Capacità di trattenere l’acqua e volume d’aria: in base alla quantità d’acqua trattenuta dalla torba si hanno torbe pesanti (meno aria e poca acqua), torbe medie e torbe leggere (più aria e più acqua)
  • Le caratteristiche chimiche principali sono:

  • Acidità: fattore ...
      Continua a leggere...

La torba è un materiale organico, derivata dalla decomposizione di alcune specie vegetali, che può essere utilizzato come ammendate o come substrato di coltivazione.

Esistono diverse tipologie di torbe: torbe bionde, torbe brune e torbe nere, esse si distinguano sia per caratteristiche fisiche che caratteristiche chimiche.

    Le caratteristiche fisiche principali sono:
  • Fibrosità: misura il grado di decompostone della torba, ovvero più la torba è giovane quindi meno decomposta, più sarà alto il livello di fibrosità. Viceversa un una torba vecchia il grado di decomposizione sarà elevato quindi la torba risulterà meno fibrosa. Inoltre, in base al grado di decomposizione varia anche il colore della torba, più la torba è giovane e più si presenterà di colore chiaro.
  • Capacità di trattenere l’acqua e volume d’aria: in base alla quantità d’acqua trattenuta dalla torba si hanno torbe pesanti (meno aria e poca acqua), torbe medie e torbe leggere (più aria e più acqua)
  • Le caratteristiche chimiche principali sono:

  • Acidità: fattore importante per determinare la qualità della torba. Infatti più la torba è giovane e più avrà un grado di acidità superiore rispetto ad una torba vecchia.
  • Salinità: determina la quantità di sali minerali presenti nella torba. La torba per essere considerata di qualità deve avere un grado di salinità basso. Nella maggior parte dei casi le torbe bionde hanno una concertazione dei sali minerali inferiore rispetto alle torbe nere.

La torba è la materia prima più importante per costituire un substrato di coltivazione perché rende il terriccio più soffice, migliorando il potere drenante, il grado di areazione e la capacità di assorbimento dell’acqua. Queste caratteristiche possono variare in base alla modalità di raccolta ed estrazione della torba.

Attualmente è molto impiegata nel settore vivaistico, piante da frutto e orticolo perché rende il terreno morbido, soffice, areato favorendo lo sviluppo ottimale delle piante.

Inoltre le torbe possono essere condizionate per rendere il substrato più adatto per le esigenze di ogni cultura: tramite l’aggiunta di un agente bagnante, riducendo la capacità di essere repellente all'acqua. Mentre tramite correttivi si diminuisce acidità, fattore limitante per molte colture o si aumenta la conducibilità tramite l’aggiunta di concimi specifici.

Le frazioni disponibili sono:

  • 0-5 mm - 0-7 mm
  • 0-10mm - 0-20 mm
  • 7 -20mm - 7 -40mm
  • 20 -40mm
  •   Riduci contenuto
    Perlite Italiana S.r.l.
    Tutti i contenuti di questo sito sono registrati


    Alzaia Trento, 7 | 20094 Corsico (Milano) | tel. 0039 02 4407041 | C.F./P.I. 01751120153
    info.com@perlite.it | www.perlite.it | Cookie policy | Privacy policy